Rel=”noopener noreferrer” a cosa serve e come rimuoverlo


Nel 2017 WordPress ha apportato alcune modifiche ai collegamenti che si aprono in una nuova scheda: aggiunge automaticamente rel=”noopener noreferrer” al codice.

Prima, il codice HTML dei link target=”_blank” era così:

<a href="https://esempio.it" target="_blank">Ancora di testo</a>

Ora è così:

<a href="https://esempio.it" target="_blank" rel="noopener noreferrer">Ancora di testo</a>

Sebbene l’attributo noopener sia utile per la sicurezza, il noreferrer ha alcuni aspetti negativi importanti che dovresti conoscere.

In questo articolo, ti spiegherò a cosa serve l’attributo rel=”noopener noreferrer” e poi ti mostrerò come rimuovere rel=”noreferrer”.

Leggi l’articolo completo: rel=”noopener noreferrer” a cosa serve e come rimuoverlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.