Come riconoscere un banner di Google Ads?

Come riconoscere un annuncio di Google

Nella pagina dei risultati di Google, la SERP (Search Engine Results Page), si possono trovare risultati organici (ovvero gratuiti) e risultati a pagamento, i così detti annunci (ads).

Il layout della SERP può cambiare in base al device dell’utente ed in base all’intento di ricerca. Cercare un dentista è molto diverso dal cercare un tutorial per tagliare i capelli.

Alcune ricerche possono attivare un box con la mappa, altre ricerche possono attivare caroselli di vario genere, le tipologie di risultati sono davvero molti. Qualche anno fa Moz aveva provato a raccoglierle tutte in una Mega-SERP, oggi la situazione è ancora più varia. Google ha creato una pagina che racchiude tutte le SERP features che possiamo incontrare.

Una query commerciale attiva quasi sempre i risultati a pagamento, gli Ads, che si mescolano con i risultati gratuiti detti anche “risultati organici”. Considerando che circa il 50% degli utenti di Google non sa riconoscere un risultato organico da uno a pagamento, credo sia utile mostrare qualche esempio. Quando si cercano determinate informazioni è importante sapere se un sito web è in prima pagina perché meritevole oppure semplicemente perché ha pagato Google. Non credi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.